Giovanni



Comitato per il Tram



La nostra posizione sul progetto della Metrotramvia

CHI CONTRASTA IL TRAM VA CONTRO L'INTERESSE DI TUTTI

 
Il Consiglio Provinciale di Milano, nella seduta del 21 luglio 2010, ha detto sì all’unanimità alla gara per il progetto esecutivo e l’assegnazione dei lavori di rifacimento della metrotramvia Milano-Desio-Seregno ponendo rimedio al rischio di perdere questa opportunità.
Tutte le Amministrazioni interessate avevano infatti stanziato i fondi necessari; solo Cusano Milanino ha detto no (e continua a dirlo).
Già in passato la miopia di un'amministrazione comunale (allora era stata Bresso) aveva impedito a tutti i cittadini dei comuni lungo la linea a Nord del suo territorio di avere già da anni il servizio della Metrotramvia che si è dovuta arrestare entro il confine di Milano (a Niguarda).
 
Nel 2010 (ed anche dopo) a distinguersi negativamente è stata Cusano Milanino: con una decisione presa consapevolmente ed all’unanimità dal Consiglio Comunale (22 marzo 2010) che, richiedendo una modifica sostanziale del progetto, ed in particolare il binario unico, avrebbe comportato l’annullamento definitivo del contributo statale (60 % dell’importo) e, di conseguenza, della tramvia.
L’opposizione, che aveva discusso ed approvato il progetto quando era al governo con l’ex sindaco Volpato, per miope opportunismo ha rinnegato gli impegni presi.
La giunta Ghisellini, per inesperienza politica ed arretratezza culturale, s’è assunta la responsabilità, di fronte ai cittadini ed a tutte le Amministrazioni interessate, di aver detto no al tram.
Negli anni successivi la sostanza delle cose non è cambiata molto (leggi di più...).
 
Il Comitato per il tram, insieme con tanti cittadini di Cusano Milanino, ringrazia chi ha appassionatamente sostenuto il cammino della Tramvia, in particolare l’Assessore ai Trasporti della Provincia di Milano, Giovanni De Nicola, e tutti i Consiglieri di tutti i partiti del Consiglio Provinciale.
 
Ci auguriamo che coloro che hanno chiesto, firmato, votato contro la Tramvia e contro la mobilità dolce ed a favore dello statu quo (inquinamento dell’aria, paralisi del traffico, degrado della città) abbiano a ricredersi.
 
Ma sulla nuova Tramvia Milano-Seregno i tram devono godere di precedenza assoluta a tutti gli attraversamenti e viaggiare su sede propria e con doppio binario su tutta la via Sormani.
 
Solo così TUTTI CI GUADAGNERANNO:
Comitato per il Tram Milano-Desio
 

"Di Milano salvo solo le cose solide, le cose vecchie... come i tram"

Enzo Jannacci

AGGIORNAMENTI

Il sindaco Cairo, a Strasburgo preferisce Il Cairo Leggi di più

Via Sormani come Il Cairo? Leggi di più...

Lettera alla Befana per la Metropolitana del Consiglio Comunale di Cusano Milanino Leggi di più...

La metrotramvia Milano-Seregno: perché sì (e come) Leggi di più...

Salvatore Miletta ribatte ai pretestuosi detrattori del tram. Leggi di più...

Il tram e le piramidi d'Egitto. Per stendere 20 km di binari nella Lombardia del XXI secolo occorre più tempo di quanto ne sia servito agli antichi Egizi per costruire le loro piramidi.
Una cronologia sintetica per sapere chi ringraziare se, dai primi anni '90, stiamo ancora attendendo il ripristino della Milano - Desio - Seregno. Leggi di più...

2010 annus horribilis, il Comitato per il Tram interviene contro una grandinata di sciocchezze: voto unanime del Consiglio Comunale per il binario unico, rallentamenti della velocità del tram che preluderanno alla sua chiusura, semafori non asserviti ed altro. Leggi di più...

L'Esselunga di Cusano Milanino non interferisca sulla nuova tranvia Leggi di più...

Parola di Ministro: la Metrotramvia Milano-Seregno si farà! Leggi di più...

Seppure a rilento, la realizzazione della Metrotramvia procede, lo dimostrano le procedure di Esproprio ad essa finalizzate ed avviate dalla Città Metropolitana nei comuni di
1
Milano, Cormano, Paderno Dugnano e Seregno pubblicate sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia Serie Avvisi e Concorsi, n. 6 del 16 febbraio 2016 (se ne veda l'indice sotto il totolo D) ESPROPRI - Province)
2
Bresso, Cusano Milanino, Nova Milanese e Seregno pubblicate sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia Serie Avvisi e Concorsi, n. 5 del 3 febbraio 2016 (se ne veda l'indice sotto il titolo D) ESPROPRI - Province).

Sono fatti che comprovano i contenuti del Comunicato della Città Metropolitana  del 28 gennaio 2016 nel quale tutti gli Enti coinvolti hanno ribadito che l'opera verrà conclusa nei tempi ed ai costi previsti. Leggi di più...

No alla chiusura della tranvia sulla Comasina Leggi di più...



La tramvia Milano-Desio-Seregno e le Piramidi d'Egitto
Via Sormani come Il Cairo?
Lettera alla Befana per la Metropolitana
Il Sindaco Cairo, a Strasburgo preferisce Il Cairo
La metrotramvia Milano-Seregno: perché sì (e come)
Parola di Ministro la Metrotramvia Milano-Seregno si farà
Quousque tandem
L'ingordigia di EXPO 2015
Quando il tram sta arrivando
Non perdere il tram
Attaccàti al Tram
Le Tramvie della Brianza si faranno
2010 annus horribilis
Bravo, brava, bravo
Finalmente un Sindaco lungimirante
Inaugurato il cantiere della Metrotramvia
Avanzamento Progetto Metrotramvia
Via le auto dai binari del tram
Non si chiuda la tranvia sulla Comasina
Esselunga di Cusano Milanino